9784453
  • Like   2056 K
    2786
    22002
    Dino Marsan   16 1013 ALBUM   ALL ALBUM   SUGGEST     
    0
    follow
    Curriculum
    Artist

    Curriculum

    Dino Marsan, bozzettista ed illustratore, vive e lavora a Ferrara. Dopo aver collaborato con alcune agenzie pubblicitarie locali, intraprende una collaborazione con l'Edifumetto di Milano. Gli argomenti trattati pero' non sono congeniali a Marsan che scopre invece, nella Fantascienza,la giusta strada. Dal 1980, inizia a collaborare con case editrici italiane come: Nord, Fanucci, Armenia, Peruzzo e Black-Out. Sue illustrazioni sono state pubblicate in Germania, Francia, Olanda e America. Ha collaborato con case discografiche quali: BMG Ariola (RCA), EMI e Full-Time, realizzando copertine di dischi su temi diversi. Ha realizzato le illustrazioni per alcuni giochi di ruolo ed una serie di quadranti per orologi sul genere fantastico. Da alcuni anni, si avvale del computer per spaziare nelle nuove tecniche di elaborazione dell'immagine. Riviste specializzate hanno ospitato spesso le elaborazioni realizzate da Marsan con tecniche tridimensionali. Disegnando gli story-board e costruendo scenografie simulate elettronicamente, ha contribuito alla realizzazione di alcuni video musicali del gruppo "VERNICE". Al suo attivo, la realizzazione di presentazioni in anim3D,per video commissionati dal CONI, spots mandati in onda dalle reti Mediaset e la realizzazione di pagine pubblicitarie, pubblicate di recente sulle riviste piu' importanti nel settore della moda mondiale (AMICA, ANNA, VOGUE, ELLE, W-FaschionEurope, ecc..). Con tecnica al tratto,ha realizzato sei illustrazioni inserite nel libro "CHEW-9"scritto da Franco Forte ed edito dalla Keltia Editrice. Sempre al tratto, utilizzando china nera e pennini tradizionali, ha realizzato per la casa editrice ARMENIA, le illustrazioni per tre libri dedicati a tre razze di gatti:Soriano, Siamese e Persiano. Ha avuto dalla fine degli anni '90, l'opportunità di realizzare una serie di locandine per spettacoli teatrali curando per alcuni di essi, anche le scenografie. Nel settore della produzione video, ha curato le sigle di alcune trasmissioni sportive: " HARD TREK " e " BEACH PLANET ". Per l' OROGEL ha elaborato un' animazione realizzata con tecnica tradizionale inserita in una sigla, che presentava una serie di trasmissioni inerenti l'arte culinaria. Al suo attivo due personali,nel 1995 a S.Marino e nel Marzo del 1996 a Ferrara. Dal 1981 ad oggi, ha partecipato a numerose mostre collettive tenutesi in varie città: Milano, Roma, Modena, Chieti, Ancona, Courmayeur, Grosseto, anche a Stresa, Fanano, Montegrotto e Riccione. La sua biografia compare nel dizionario della " GRANDE ENCICLOPEDIA DELLA FANTASCIENZA " e nel più recente " DIZIONARIO DEGLI ILLUSTRATORI CONTEMPORANEI " (2001), patrocinato dal comune di Bolzano che raccoglie non solo gli illustratori italiani ma anche tedeschi, austriaci e svizzeri. Nel 2005 fonda il portale d'arte www.Impulsesart.it e poco dopo l'omonima Associaszione Culturale Impulsesart (no profit) con sede a Ferrara. Grazie a tale iniziativa e ai suoi fedeli collaboratori Umberto Milani , Gabriele Maldini, Alessandro Bersanetti e Giuseppe Monteleone, vengono indetti diversi concorsi on line gratuiti collegati ai medesimi. Nel 2008 Marsan viene premiato come miglior illustratore di fantascienza dell'anno durante la convention nazionale svoltasi a Fiuggi. Questo prestigioso premio ha permesso a Marsan di meritare uno spazio nell'enciclopedia mondiale virtuale Wikipedia. Le prime due esperienze editoriali in campo fotografico: “Alle porte di Ferrara” (2007) e “I volti del mercato” (2009), riportano a galla in Marsan, la sua antica passione per la fotografia. Dopo queste originali e felici produzioni l'autore scopre nuove tecnologie innovative nel campo dell'immagine ed ecco che, da tale scoperta, nasce il terzo e sicuramente più originale lavoro editoriale fotografico per Ferrara che chiude una trilogia dedicata alla propria città natale. Il titolo emblematico dell'opera è "Ferrara, nell'occhio del gigante (In the eye of the giant).
    478 68

    Clonation
    image of the work
    68
    I like

    Art movement: Figurative
    Gender: Graphics
    Technique: mixed media
    size:
    image: 394x394 (0.15 Mpx)

    Description : La clonazione dell'essere umano è ormai una realtà e non più fantascienza. Sarà un bene o un male per le generazioni a venire?
    immagine della opera

    Borg

    immagine della opera

    PlanctonAlpha

    immagine della opera

    Ballet

    immagine della opera

    Mather of glass

    immagine della opera

    Splinters

    immagine della opera

    Brain

    immagine della opera

    Logica Universale

    immagine della opera

    Spatial jellyfish

    immagine della opera

    Clonation

    immagine della opera

    PlanctonBeta

    to post a comment you need to LOGIN
    if you are not user SIGN


    Comments

    Openarte of Studio P - operational headquarters - Padova (PD) Tel: +393491408081 – Fax: +390497964383 P.IVA – C.F. - 03866250289
    Cookies help us to deliver quality services. It is assumed that you agree with this, but you can choose not to use them if you wish.    More information    -    Info Openarte

    ACCEPT

    Privacy , cookie & info