A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE

Filename: controllers/visitor.php

Line Number: 10

Arreda la tua casa con il tuo portale d'Arte e Artigianato - Work
7860052
  • Like   1659 K
    2620
    21955
    tavole fiorentine   11 649 1 ALBUM   ALL ALBUM   SUGGEST   Contact the artis  
    1
    follow
    Curriculum
    Artist

    Curriculum

    Il Maestro Renato Trevisan:

    Nato a Bevadoro di Campodoro (PD) il 4 Agosto 1945. Ha frequentato la Scuola Professionale Grafica Salesiana del Colle D. Bosco (Asti), diplomandosi nel 1965 Tecnico Grafico e Maestro Rilegatore Artistico e Doratore.
    Cultore sempre appassionato dell'arte da diversi lustri si dedica allo studio e alla riproduzione di opere d'arte su legno: le ormai famose "TAVOLE FIORENTINE".
    Alla scuola dei grandi Maestri Artigiani di Firenze, si è perfezionato ed ha sperimentato con successo nuove tecniche usando per primo la "Foglia di Rame" oltre l'Oro e l'Argento.
    Altra novità originale dovuta all'inventiva del Maestro è la Cretatura in Oro, in Argento ed in Rame che si differenzia dal tipo tradizionale e dona brillantezza e luminosità alle opere riprodotte.
    Il Maestro si è cimentato felicemente nell'uso di nuovi materiali quali intonaco, porfido, coppi antichi, tegole toscane, tavelle in cotto, sughero e tela di juta.
    Ottimi riconoscimenti ha raccolto in numerose Mostre sia personali che collettive e di Artigianato, non solo nel Triveneto ma anche a livello Nazionale.
    Ad onore del Maestro alcune sue opere particolari hanno trovato un prestigioso sito in diverse Chiese del Padovano.
    Il Maestro Renato Trevisan è stato il primo ad usare e brevettare nella lavorazione delle Tavole Fiorentine il rame in foglia. Il metodo è stato applicato nelle riproduzioni di opere d'arte non sacre: nudi artistici, allegorie mitologiche, nature morte, per le quali il rame è particolarmente indicato.
    Alcune immagini vengono riprodotte in "UNICUM" su tavole di castagno, larice o legni esotici vecchi. La preparazione di queste tavole viene fatta con gesso a oro e colla di coniglio secondo i canoni dell'Arte Bizantina.
    462 63

    Primo bacio (first kiss)
    image of the work
    63
    I like

    Art movement: Craft
    Gender: Applied Arts
    Technique: mixed media
    size: cm 5040.0
    image: 3072x2304 (6.75 Mpx)

    Description : Queste tavole vengono lavorate con tecniche particolari per ottenere degli effetti caratteristici, come la doratura e la cretatura, che dona all'immagine l'apparenza dell'antico che la distingue. La Doratura con foglia oro arricchisce e valorizza ulteriormente le immagini, infine le tavole vengono lavorate con l'incisione a mano di fregi, punzoni e rotelle per completare l'opera. Queste tecniche particolari sono frutto di un lungo lavoro e di un'intensa collaborazione con i Maestri artigiani fiorentini. Il Maestro Renato Trevisan ha raccolto ottimi riconoscimenti in numerose mostre, sia person
    immagine della opera

    pezzo unico: madonna di Vladim...

    immagine della opera

    Leda e il Cigno di Leonardo da...

    immagine della opera

    Madonna del Libro di Botticell...

    immagine della opera

    Primo bacio (first kiss)

    immagine della opera

    PEZZO UNICO!! Cristo Pantocrat...

    immagine della opera

    Madonna col Bambino su legno v...

    immagine della opera

    Tavole Fiorentine: Madre di Di...

    immagine della opera

    Tavole Fiorentine: Madre di Di...

    immagine della opera

    Tavole Fiorentine: Sacra Famig...

    immagine della opera

    Cristo Pantocrator : con corni...

    immagine della opera

    Tavole fiorentine: Lampada a p...

    to post a comment you need to LOGIN
    if you are not user SIGN


    Comments

    Openarte of Studio P - operational headquarters - Padova (PD) Tel: +393491408081 – Fax: +390497964383 P.IVA – C.F. - 03866250289
    Cookies help us to deliver quality services. It is assumed that you agree with this, but you can choose not to use them if you wish.    More information    -    Info Openarte

    ACCEPT

    Privacy , cookie & info